Borse di studio nazionali

Data di pubblicazione:
16 Febbraio 2023
Borse di studio nazionali

CHE COS'É

Si tratta di interventi per il diritto allo studio rivolti agli studenti delle scuola secondarie di II grado del sistema nazionale di istruzione

A CHI É RIVOLTO

Ai genitori o gli esercenti la patria potestà di alunni della scuola secondaria di secondo grado, sia statali che paritarie, o gli stessi studenti se maggiorenni, appartenenti a famiglie il cui indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non sia superiore a quanto stabilito nell'Avviso.

COME FARE

A seguito di pubblicazione della delibera regionale, l’ufficio amministrativo del Comune pubblica apposito avviso. I beneficiari in possesso dei requisiti richiesti  possono rivolgersi all’ufficio e presentare la domanda.

Il Comune di Uri trasmetterà l’elenco degli studenti ammissibili alla Regione Sardegna, la quale stilerà una graduatoria unica regionale, redatta in ordine crescente di ISEE, riconoscendo, in caso di parità di ISEE, la precedenza allo studente più giovane d’età. L’elenco degli studenti posizionati utilmente nella graduatoria, ossia i beneficiari della borsa, sarà trasmesso al Ministero dell’Istruzione. L’erogazione delle borse in favore degli studenti beneficiari avverrà mediante bonifico domiciliato nei termini che saranno stabiliti dal Ministero dell’Istruzione. L’importo di ciascuna borsa di studio è determinato in 200 euro.

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

1. fotocopia dell’attestazione dell’ISEE in corso di validità rilasciata ai sensi della normativa prevista dal DPCM n.159/2013;
2. fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità;
 

SCADENZE E RINNOVI

La domanda può essere presentata solo in seguito alla pubblicazione dell'avviso comunale pertanto la scadenza è strettamente legata ai tempi di pubblicazione della delibera regionale.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Legge Regionale n. 31 del 25 giugno 1984  recante “Nuove norme sul diritto allo studio e sull’esercizio delle competenze delegate”
  • D. Lgs. 13/04/2017 n. 63
  • Delibera di giunta regionale pubblicata annualmente

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 15 Marzo 2023