AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: “BONUS NIDO GRATIS”. Interventi per sostenere l'accesso ai servizi per la prima infanzia

...

25/08/2020

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: “BONUS NIDO GRATIS”

Interventi per sostenere l'accesso ai servizi per la prima infanzia tramite l'abbattimento della retta per la frequenza in nidi e micronidi pubblici o privati acquistati in convenzione dal Comune (art.4 c.8 della L.R. 20/2019).

Si avvisano le persone interessate che sono aperti i termini per la presentazione delle domande per accedere ai contributi per l’abbattimento della retta per la frequenza in nidi e micronidi pubblici o privati acquistati in convenzione dai Comuni per la misura “Nidi gratis” per il periodo dal 01.01.2020 al 31.12.2020.

Il BONUS NIDO GRATIS mira a concorrere all'abbattimento delle rette e si integra con l'intervento già previsto per il "bonus nido" erogato dall'Inps di cui alla L. n. 232/2016.

Il  BONUS NIDO GRATIS  sarà  concedibile  per  un  importo  massimo  dieuro 205,65 mensili per ciascun figlio a carico da 0 a 36 mesi per la durata di 8 mesi, parametrato intre  differenti  scaglioni  ISEE,  contribuendo  all'abbattimento  delle  rette  in  integrazione  con  il  "bonus nido"  INPS.

Possono presentare la domanda “Bonus nidi gratis” per accedere ai contributi per l’abbattimento della retta per la frequenza in nidi e micronidi pubblici o privati, acquistati in convenzione dai Comuni per la misura “Nidi gratis” (ai sensi dell’art.4 c.8 della L.R. 20/2019), i nuclei familiari, anche mono-genitoriali, ivi comprese le famiglie di fatto conviventi da almeno sei mesi, che abbiano i seguenti requisiti:
• siano composti da almeno uno o più figli fiscalmente a carico, di età compresa tra zero e tre anni (due anni e 365 giorni), anche in adozione o affido;
• aver presentato all’Inps, l’ISEE calcolato ai sensi dell’articolo 7 del D.P.C.M. n. 159/2013, per le prestazioni rivolte ai minorenni nel nucleo familiare. L’indicatore che verrà preso a riferimento per il calcolo dell’importo della prestazione spettante è quello del minore relativamente al quale è stato richiesto il beneficio;
• aver presentato la domanda Bonus Nidi INPS (di cui all’articolo 1, comma 355, legge 11 dicembre 2016, n. 232) dalle cui risultanze sia rilevabile l’effettiva idoneità e l’ammontare del bonus suddetto.

Qualora, alla data di scadenza del presente Avviso, non sia possibile per la famiglia attestare l’idoneità e il relativo contributo del “Bonus Nidi INPS” (ad esempio, in caso di iscrizione dei minori in graduatoria per l’a.s. 2020-2021 e alla scadenza dell’Avviso non fosse stato ancora possibile aver presentato la domanda Bonus Nidi INPS), il Comune di Uri riceverà ugualmente la domanda “con riserva” e la inserirà in graduatoria, assegnando il massimale previsto, parametrato allo scaglione Isee (di cui all’art. 4 dell'Avviso pubblico).

La domanda di ammissione, debitamente compilata e sottoscritta, deve essere presentata presso il Comune di Uri entro e non oltre le ore 17:00 del giorno 15 settembre 2020, con le seguenti seguenti modalità:
1. a mano negli orari di ricevimento al pubblico;
2. tramite PEC all’indirizzo: protocollo.uri@pec.comunas.it .
3. tramite mail all’indirizzo: protocollo@comune.uri.ss.it